Che cos’è la psicoterapia?

Che cos’è la psicoterapia?

La psicoterapia può aiutare a trattare sfide e sintomi relativi alla salute mentale e alle emozioni.

Conosciuto anche come terapia talk, la psicoterapia mira ad aiutare una persona a comprendere i propri sentimenti ed equipaggiarli per affrontare nuove sfide, sia nel presente che nel futuro.

La psicoterapia è simile alla consulenza e i due possono sovrapporsi. Tuttavia, il primo tende a guardare più in profondità, affrontando le cause sottostanti dei problemi di una persona e come risolverli.

Per vedere risultati positivi, una persona di solito dovrà comprendere la necessità di un cambiamento e Sii disposto a seguire il piano di trattamento come consiglia lo specialista. Dovranno anche trovare un terapista adatto di cui si possono fidare.

La psicoterapia può aiutare quando depressione, bassa autostima, dipendenza, lutto o altri fattori lasciano sopraffatta una persona. Può anche aiutare a trattare il disturbo bipolare, la schizofrenia e alcune altre condizioni di salute mentale.

Le persone spesso, ma non sempre, usano sia la psicoterapia che i farmaci.

In questo articolo, scopri di più su ciò che implica la psicoterapia.

Cosa aspettarsi

Ci sono molti approcci alla psicoterapia.

Alcune forme durano solo per poche sessioni, mentre altre possono continuare per mesi o anni, a seconda delle esigenze della persona. Le singole sessioni di solito durano per circa 45-90 minuti e seguono un processo strutturato.

Le sessioni possono essere uno a uno, in coppia o in gruppo. Le tecniche possono includere parlare e altre forme di comunicazione, come drammaticità, narrazione o musica.

Uno psicoterapeuta può essere:

  • Uno psicologo
  • Un terapista del matrimonio e della famiglia
  • Un assistente sociale clinico autorizzato
  • Un consulente professionale clinico autorizzato
  • Un consulente per la salute mentale
  • A Infermiera psichiatrica
  • Un psicoanalista
  • Uno psichiatra

Chi può beneficiare?

La psicoterapia può aiutare le persone in una gamma di situazioni. Ad esempio, può beneficiare di qualcuno che:

  • ha sentimenti schiaccianti di tristezza o impotenza
  • si sente ansioso per la maggior parte del tempo
  • ha difficoltà a far fronte ogni giorno sfide o concentrarsi su lavori o studi
  • sta usando droghe o alcol in un modo che non è salutare
  • è a rischio di danneggiare se stessi o gli altri
  • sente che La loro situazione non migliorerà mai, nonostante riceva aiuto da amici e familiari
  • ha sperimentato una situazione abusiva
  • ha una condizione di salute mentale, come la schizofrenia, che colpisce la loro vita quotidiana

Alcune persone frequentano la psicoterapia dopo che un medico lo raccomanda, ma molti cercano aiuto in modo indipendente.

Tipi

Esistono diversi stili e approcci alla psicoterapia. Le sezioni seguenti le delineneranno in modo più dettagliato.

terapia cognitiva comportamentale

terapia cognitiva comportamentale (CBT) aiuta una persona a capire e cambiare il modo in cui i loro pensieri e comportamenti possono influenzare il modo in cui si sentono e Act.

CBT può aiutare le persone con molti problemi, tra cui:

  • Depressione
  • Ansia
  • Stress post-traumatico Disturbo
  • Disturbi alimentari
  • Bassa autostima

terapia interpersonale

Sotto questo approccio, una persona impara nuovi modi comunicare o esprimere i loro sentimenti. Può aiutare a costruire e mantenere relazioni sane.

Ad esempio, se qualcuno che risponde a sentirsi trascurato arrabbiandosi, questo può innescare una reazione negativa negli altri. Ciò può portare alla depressione e all’isolamento.

L’individuo imparerà a comprendere e modificare il loro approccio ai problemi interpersonali e acquisire modi per gestirli in modo più costruttivo.

terapia psicodinamica

La terapia psicodinamica affronta i modi in cui le esperienze passate, come quelle durante l’infanzia, possono avere un impatto sui pensieri e nei comportamenti attuali di una persona. Spesso, la persona non è consapevole del fatto che questa influenza sia persino presente.

L’identificazione di queste influenze può aiutare le persone a comprendere la fonte di sentimenti come l’angoscia e l’ansia. Una volta identificate queste fonti, lo psicoterapeuta può aiutare la persona a affrontarle. Questo può aiutare un individuo a sentirsi più in controllo della loro vita.

È simile alla psicoanalisi ma meno intensa.

Terapia familiare

La terapia familiare può fornire un Spazio sicuro per i familiari per:

  • Esprimi le loro opinioni
  • Esplora sentimenti difficili
  • Comprendi l’un l’altro
  • Costruite sull’esistenza punti di forza
  • Trova soluzioni ai problemi

Questa forma di psicoterapia può essere utile quando i problemi derivano dalle relazioni familiari o quando un bambino o un giovane si trova ad affrontare difficoltà.

In effetti, un articolo del 2019 suggerisce che la terapia familiare può aiutare gli adolescenti con problemi di salute mentale. Può anche migliorare la coesione familiare e migliorare le capacità genitoriali.

La terapia relazionale è un altro tipo di psicoterapia. È molto simile alla terapia familiare, ma una persona può invece voler presentarsi alla terapia con il proprio partner per affrontare i problemi all’interno di una relazione.

terapia di gruppo

Sessioni di terapia di gruppo di solito comportano uno terapeuta e circa 5-15 partecipanti con preoccupazioni simili, come:

  • Depressione
  • Dolore cronico
  • Uso di sostanza

Il gruppo di solito si incontrerà per 1 o 2 ore ogni settimana e le persone possono anche partecipare alla terapia individuale.

Le persone possono beneficiare dell’interazione con il terapeuta ma anche interagendo con gli altri che stanno affrontando sfide simili. I membri del gruppo possono anche sostenersi a vicenda.

Sebbene partecipare a un gruppo possa sembrare intimidatorio, può aiutare le persone a rendersi conto di non essere sole con il loro problema.

Terapia online

Molte persone stanno ora optando per la terapia online, altrimenti nota come Telehealth. Questo può avere molti vantaggi, specialmente per qualcuno che:

  • ha problemi di mobilità
  • non riesce a trovare uno specialista adatto nella loro area
  • ha difficoltà a adattarsi alla terapia Nel loro programma
  • non si sente a proprio agio con la comunicazione faccia a faccia

Gli strumenti includono riunioni video e servizi di messaggistica.

Sebbene i servizi online hanno contribuito a "normalizzare" la psicoterapia, rendendo più facile l’integrazione nella vita quotidiana, una persona dovrebbe controllare attentamente prima di scegliere un fornitore.

Ad esempio, dovrebbero considerare:

  • Le qualifiche e l’esperienza del terapeuta
  • Le misure di sicurezza online e di sicurezza hanno in atto
  • Utilizzo di un’azienda che gli psicologi gestiscono e che ha collegamenti con associazioni professionali

altri tipi

Esistono molti altri tipi di psicoterapia, tra cui:

  • terapia assistita dagli animali
  • terapia di arti creative
  • Terapia di gioco

Efficacia

L’esperienza di psicoterapia di ogni persona sarà diversa e anche il tempo necessario per vedere un miglioramento varierà.

Alcune persone noteranno una differenza dopo circa sei a 12 sessioni, mentre altre potrebbero aver bisogno di un trattamento continuo per diversi anni.

La psicoterapia può aiutare una persona da:

  • Dare loro qualcuno con cui esplorare il loro problema con confidenziale
  • consentendo loro di vedere le cose in a Nuovo modo
  • Aiutarli a muoversi verso una soluzione

I partecipanti possono:

  • Impara m minerale su se stessi e i loro obiettivi e valori
  • Identifica le cause della tensione nelle relazioni
  • Sviluppare abilità per affrontare le sfide
  • Superano problemi specifici, come una fobia

Per beneficiare del processo, una persona deve:

  • Avere il desiderio di partecipare
  • impegnarsi attivamente nel trattamento
  • partecipare agli appuntamenti e completare eventuali incarichi tra sessioni
  • Sii onesto quando descrivi sintomi e situazioni

L’efficacia può anche dipendere da:

    La ragione per cercare terapia

  • L’abilità del praticante
  • La relazione tra il terapeuta e l’individuo
  • Qualsiasi supporto che la persona può avere al di fuori della terapia Sessioni

Una relazione di fiducia tra l’individuo e il terapeuta è anche essenziale per il processo.

Un buon terapista

secondo l’American Psychological Associazione (APA), le qualità di un buon terapista includono fattori come:

  • Avere una serie sviluppata di abilità interpersonali
  • Prenditi del tempo per creare fiducia con l’individuo
  • avere un piano di trattamento in atto e mantenerlo flessibile
  • Monitoraggio dei progressi della persona
  • Offrendo speranza e ottimismo realistico
  • Facendo affidamento su prove di ricerca

Scegliere un terapista adatto

Le persone cercano psicoterapia per a Ampia gamma di ragioni e ogni individuo è diverso. I fornitori dovrebbero avere una formazione nella gestione di una vasta gamma di situazioni, ma alcuni possono soddisfare esigenze più specifiche.

Ad esempio, un praticante può specializzarsi nella consulenza per i sopravvissuti all’abuso sessuale.

Una persona che ha sperimentato traumi a causa di razza, orientamento sessuale o tratta di esseri umani, per esempio, dovrà trovare qualcuno che capisca da dove la persona sta iniziando. Avranno anche bisogno di una formazione adeguata.

Dopo aver identificato un terapista che sembra adatto, l’individuo dovrebbe porre molte domande prima di iniziare la terapia per assicurarsi che questa sia la persona che desidera.

Un medico, una comunità online o un gruppo di supporto locale può spesso raccomandare un terapista adeguato.

Scopri come i problemi di salute mentale possono influenzare le comunità nere e cosa fare qui.

Rischi e precauzioni

La psicoterapia può offrire molti vantaggi, ma ci sono alcune precauzioni di cui essere consapevoli prima di iniziare. Le sezioni seguenti li delineneranno più in dettaglio.

Effetti imprevisti

Durante la psicoterapia, alcune persone potrebbero sperimentare cambiamenti che non si aspettavano o non volevano.

Il richiamo degli eventi passati a volte può innescare emozioni indesiderate. Affrontare e risolvere queste emozioni è parte integrante della terapia, ma può essere impegnativo.

È essenziale trovare uno psicoterapeuta di fiducia e qualificato che è abile nel guidare le persone attraverso queste situazioni in modo costruttivo.

terapia inutile

La maggior parte delle persone si sente Meglio a causa della terapia, ma può essere necessario del tempo per lavorare – e talvolta l’approccio che il terapeuta adotta non è adatto. In effetti, secondo alcune ricerche, circa il 10% delle persone si sente peggio dopo aver iniziato la terapia.

Alcuni esperti hanno espresso preoccupazione per terapie potenzialmente dannose. Queste potrebbero essere tecniche che lasciano una persona peggiore piuttosto che meglio o si approcci che potrebbero effettivamente rallentare il progresso di un individuo.

Alcuni approcci potrebbero non avere abbastanza prove di ricerca per supportare il loro uso. In alcuni casi, l’approccio o la "chimica" tra l’individuo e il terapeuta potrebbe non essere adatto.

Tuttavia, se il professionista monitora regolarmente i progressi della persona e chiede feedback, il rischio di terapia non funziona o Avere un impatto negativo sarà più basso.

usando un interprete

Non tutti possono trovare uno psicoterapeuta che parli la loro lingua principale https://prodottioriginale.com/. Ciò può rappresentare una sfida per le persone che sono già in svantaggio nella società.

Un’opzione è quella di trovare un interprete, ma è essenziale trovare qualcuno che comprenda i problemi complessi che è probabile che il trattamento coinvolga.

Idealmente, la persona dovrebbe anche avere le capacità e la formazione necessarie per gestire le dinamiche specifiche che la relazione coinvolgerà.

Costo in tempo e denaro

Psicoterapia può Sii costoso e richiede tempo. Questo è un altro motivo per cui è essenziale trovare un professionista qualificato.

Se un professionista della salute considera necessario il trattamento, la legge sulla parità di salute mentale richiede che le compagnie assicurative paghino per la salute mentale in modo simile a pagare per il pagamento fisico cure mediche.

Vale la pena notare che le definizioni di "ragionevoli e appropriate" o "necessarie dal punto di vista medico" possono variare.

La psicoterapia può aiutare le persone Con vari bisogni di salute mentale, che vanno dal superamento dello stress alla vita con il disturbo bipolare.

Un medico lo prescriverà spesso insieme ai farmaci, sebbene alcune persone possano beneficiare solo della psicoterapia.

È essenziale trovare un professionista. La persona dovrebbe essere ben qualificata ed esperta e dovrebbero ispirare la fiducia e la fiducia di una persona.

I medici di famiglia di solito possono raccomandare uno psicoterapeuta adatto o una persona può trovare un praticante adatto attraverso un registro, come Il localizzatore psicologo di APA.

  • Salute mentale
  • Ansia/stress
  • Psicologia/Psichiatria

Notizie mediche oggi ha severi severi Linee guida per l’origine e attinge solo da studi peer-reviewed, istituzioni di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale

Popular posts

error: Content is protected !!